Dic 22, 2015
113 Views
0 0

UNIFIL: il premier irlandese Kenny visita la delicata area libanese meridionale circondata da focolai di crisi

Written by

20151221_UNIFIL_ll Generale Portolano riceve il Ministro IrlandeseIl Primo Ministro irlandese, Enda Kenny, è arrivato ieri mattina, 21 dicembre, nella base delle Nazioni Unite di At-Tiri, dove è stato accolto dal generale Luciano Portolano, Comandante della Missione e delle Forze ONU nel Libano Meridionale, fa sapere con un comunicato la stessa UNIFIL.

Accompagnato dal Ministro della Difesa, Simon Coveney, e dal Ministro di Stato, Paul Kehoe, il Capo del Governo ha ricevuto un aggiornamento informativo sui principali aspetti della missione con l’attenzione rivolta allo sviluppo dei delicati equilibri regionali. Significative sono state le parole di elogio per il lavoro straordinario e i risultati conseguiti da parte della missione, che si conferma riuscire a mantenere calma e stabile un’area già per sè delicata, oltre che circondata da focolai di crisi di grande attenzione da parte della comunità internazionale.

Successivamente Il Primo Ministro ha incontrato i caschi blu irlandesi, impiegati nell’ambito della missione UNIFIL, per porgere loro gli auguri in occasione delle imminenti festività.

L’Irlanda è stata uno dei primi paesi contributori alla missione UNIFIL, nata nel marzo del 1978 con la Risoluzione 425 del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite con lo scopo originario di confermare il ritiro delle truppe israeliane, ripristinare la pace e assistere il Governo Libanese nel ristabilimento dell’esercizio effettivo della propria autorità nel Libano del Sud.

Articoli correlati:

UNIFIL in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: UNIFIL MPIO

Article Categories:
Forze Armate · Libano