Scuola Sottufficiali: il XX corso Certezza in addestramento a Monte Romano

Gli Allievi Marescialli del XX Corso Certezza sono stati recentemente impegnati in un ciclo di attività continuative fuori sede condotte presso il Poligono di Monte Romano, in provincia id Viterbo, ha fatto sapere un comunicato stampa della Scuola Sottufficiali dell’Esercito di Viterbo del 23 novembre scorso.

Nel dettaglio, dal 20 al 24 novembre si è svolto un fitto programma che vede protagonisti i futuri Comandanti di plotone dell’Esercito Italiano: addestramento individuale al combattimento, esercizi di topografia, procedure di comunicazione, metodo di combattimento militare, addestramento al contrasto della minaccia costituita dagli IED (Improvised Explosive Device), lezioni di tiro con armi individuali e di reparto.

Le attività, seguite dal colonnello Raffaele Vladimir Forgione, Comandante del Reggimento Allievi, sono state valutate dalla linea di comando, costituita da Ufficiali e Marescialli provenienti dai reparti operativi dell’Esercito Italiano, spiega la Scuola nel suo comunicato.

La Scuola Sottufficiali dell’Esercito ha il compito di formare Marescialli Comandanti di plotone e Marescialli qualificati Infermieri Professionali. L’iter formativo si sviluppa coniugando una didattica di livello universitario con un’intensa attività ginnico-sportiva unitamente a un impegnativo programma di attività militari, teoriche e pratiche, svolte in sede, in aree e strutture addestrative sul territorio nazionale.

Articoli correlati:

La Scuola Sottufficiali in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: Scuola Sottufficiali