Dic 20, 2017
95 Views
0 0

Scuola di Fanteria: 1° corso di orientamento alla Security Force Assistance nel nuovissimo Centro SFA, CoE multinazionale riconosciuto dal NATO SACT

Written by

Si è appena concluso a Cesano di Roma, presso la Scuola di Fanteria dell’Esercito, il 2° Corso di orientamento alla Security Force Assistance (SFA), “finalizzato a fornire le conoscenze e le competenze necessarie all’assolvimento del compito nello specifico ambito dell’assistenza alle forze di sicurezza di paesi stranieri”.

Ne dà notizia con un comunicato stampa del 19 dicembre la stessa Scuola di Fanteria.

Il corso si è svolto nel neo costituito Centro per la Security Force Assistance (Centro SFA) e ha visto la partecipazione di personale militare proveniente da tutti i reparti della Forza Armata, scrive la Scuola, e personale neo laureato della Facoltà di Scienze Strategiche dell’Università di Torino e dell’Università LUISS di Roma.

I frequentatori hanno acquisito le capacità di base per potersi orientare nelle discipline e nell’ambiente operativo in cui si concretizza la Security Force Assistance, avvalendosi della presenza di relatori altamente specializzati nel settore e con il supporto di un programma didattico comprendente specifiche materie, quali metodologie d’insegnamento, cultural awareness, prospettiva di genere, diritto umanitario dei conflitti armati.

A conclusione del corso, il Comandante della Scuola, gen Massimo Mingiardi, ha consegnato gli attestati ai frequentatori.

“Il Centro SFA, costituitosi all’interno della Scuola di Fanteria nel 2016, raggruppa l’insieme di attività volte a generare, sviluppare e incrementare le capacità operative delle Forze di Sicurezza delle aree di crisi nei quali operano i militari italiani e di altri paesi dell’Alleanza Atlantica – specifica la Scuola nel suo comunicato – con il compito di condurre attività formative e addestrative a favore di istruttori, mentor e personale estero appartenente alle Security Forces”.

Il Centro SFA dell’Esercito, si apprende, è stato riconosciuto Centro di Eccellenza multinazionale con la recentissima firma degli accordi presso il Supreme Allied Commander Transformation (SACT) della NATO a Norfolk (Virginia, USA) e riceverà presto l’accreditamento alla NATO, conclude il comunicato stampa della Scuola di Fanteria.

Articoli correlati:

Il Centro SFA in Paola Casoli il Blog

La SFA in Paola Casoli il Blog

La Scuola di Fanteria in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: Scuola di Fanteria

Article Categories:
Forze Armate · Sicurezza