Mar 14, 2018
24 Views
0 0

COMFOTER SPT: siglata la cessione di un cannone inerte calibro 75/27 mod. 1911 alla città di Verona, sarà un monumento agli Artiglieri

Written by

Il 9 marzo scorso, nella Sala Radetzki di Palazzo Carli, a Verona, il gen Amedeo Sperotto, Comandante delle Forze Operative Terrestri di Supporto, e l’Assessore alle Strade e Giardini, Decentramento e Servizi tecnici circoscrizionali del comune di Verona, signor Marco Padovani, hanno siglato un documento con cui è stata sancita la cessione a titolo gratuito di un cannone inerte calibro 75/27 mod. 1911 alla Città di Verona.

Il Comune di Verona utilizzerà il manufatto di artiglieria, attualmente collocato nel cortile della Caserma Dalla Bona e reso inerte al termine del suo servizio, per finalità di arredo e decoro urbano, realizzando un monumento alla memoria di tutti gli Artiglieri che hanno sacrificato la loro vita per la Patria.

“Il manufatto oggetto della cessione, ancorché realizzato per la 1^ Guerra Mondiale, è stato utilizzato durante il 2° conflitto mondiale”, spiega il COMFOTER SPT nel comunicato stampa con cui dà notizia dell’evento.

Con questa cessione la città di Verona acquisisce un pezzo storico che ha attraversato oltre un secolo di storia e che troverà una sua adeguata collocazione nel tessuto urbano della città, conclude il COMFOTER SPT.

Articoli correlati:

Il COMFOTER SPT in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: Comando delle Forze Operative Terrestri di Supporto (COMFOTER SPT)

Article Categories:
Forze Armate