TAAC-W, Resolute Support: un corso di Mountain Warfare per i militari afgani da parte del Centro Addestramento Alpino di Aosta

L’apprendimento dei principali nodi, delle manovre di cordata, delle tecniche di discesa in corda doppia e di risalita di corda fissa, nonché l’uso di teleferica per il trasporto dell’armamento di reparto: sono solo alcuni degli obiettivi di apprendimento inseriti nel programma didattico previsto per il corso di “Mountain Warfare” organizzato dal Train Advise Assist Command West (TAAC W) a favore di dieci militari dell’Afghan National Army (ANA), l’Esercito Afgano.

È lo stato maggiore della Difesa a renderlo noto con un comunicato stampa di ieri, 12 marzo.

Il corso basico di combattimento in ambiente montano, si apprende in dettaglio, è stato condotto dal personale del TAAC W; in particolare, specifica il comunicato, da istruttori del Centro Addestramento Alpino di Aosta.

Il corso è durato tre settimane e si è concluso con un esame finale valido per il conseguimento dell’abilitazione al combattimento in alta quota, che ha avuto luogo su una falesia naturale attrezzata per l’occasione e situata a circa 20 chilometri di distanza dalla base di Camp Arena, a Herat.

Questo tipo di addestramento, spiega il comunicato, è nato dalle richieste di supporto espresse dal comandante del 207^ Corpo d’Armata afgano per rendere ancor più aderente l’addestramento dei propri militari con la morfologia del territorio.

Grande soddisfazione è stata manifestata dagli istruttori del contingente italiano, su base brigata Sassari al comando del gen Gianluca Carai, per i risultati conseguiti e la prestazione fornita dagli allievi durante le attività pratiche.

Il comandante del TAAC W ha pronunciato parole di elogio nei confronti dei militari afgani, incitandoli a esprimere la medesima professionalità durante le attività operative nelle quali saranno coinvolti con lo scopo di garantire la pace nel proprio Paese.

L’obiettivo della missione Resolute Support consiste nell’addestramento, assistenza e consulenza delle forze di sicurezza afgane, ricorda il comunicato dello stato maggiore della Difesa, in tale ottica si inserisce anche il corso Mountain Warfare.

Articoli correlati:

Il TAAC-W di Resolute Support in Paola Casoli il Blog

La brigata Sassari in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: PI SMD