CESIVA: in corso la visita degli EU MS, briefing sulla mission del centro in ottica PESCO

È in corso ora, al CESIVA, il Centro di Simulazione e Validazione dell’Esercito Italiano, a Civitavecchia, la visita degli European Members States (EU MS) volta all’acquisizione della mission del Centro e dei suoi programmi futuri.

Molteplici sono infatti i progetti in divenire: l’Italia, si apprende, guiderà l’istituzione di un centro di addestramento certificato per le Forze Armate europee; la creazione di centro di eccellenza per il soccorso in caso di distastri naturali, emergenze e pandemie; un progetto finalizzato alla sorveglianza e protezione delle aree marittime e uno, di lungo periodo, relativo alla progettazione di mezzi leggeri, anfibi e corazzati, destinati a missioni europee di peacekeeping.

La riunione attualmente in corso oggi, 10 luglio, si colloca nel periodo esercitativo Pegaso 3/2018 in corso dal 2 al 13 luglio al CESIVA a favore della brigata Garibaldi, mentre al CAT (Centro Addestramento Tattico) di Monteromano è in corso la livex Scorpione.

L’importante visita degli EU MS si colloca in ambito PESCO (Permanente Structure Cooperation), tra i cui obiettivi si colloca anche la riduzione delle inconsistenze tra i vari sistemi di Difesa al fine di rendere le Forze Armate europee in grado di lavorare insieme.

Articoli correlati:

La PESCO in Paola Casoli il Blog

Il CESIVA in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: CESIVA