Mar 19, 2019
187 Views
0 0

Scuola di Applicazione: rinnovata la convenzione con la Fondazione Cavour, si consolida la collaborazione

Written by

È stato firmato ieri mattina, 18 novembre, a Palazzo Arsenale a Torino, il rinnovo della convenzione tra il Comando per la Formazione e Scuola di Applicazione dell’Esercito e la Fondazione Camillo Cavour di Torino, ha fatto sapere con un comunicato stampa la stessa Scuola.

L’accordo, sottoscritto dal Comandante dell’Istituto, Gen.D. Salvatore Cuoci, e dal Presidente della Fondazione, Nerio Nesi, prevede il “consolidamento della collaborazione tra le due storiche realtà culturali subalpine”.

Visite didattiche, scambio di conoscenze, convegni e seminari sono alcune delle iniziative contemplate nella convenzione, si apprende.

Al centro dell’intesa vi è infatti l’impegno a conservare e divulgare l’eredità culturale e il patrimonio di valori di una delle figure chiave della storia del nostro paese: il documento, infatti, è stato firmato nella sala di Palazzo Arsenale, dedicata proprio al grande statista piemontese.

Cavour fu ufficiale dell’Armata Sarda e ottenne le spalline da luogotenente a soli quindici anni, ricorda il comunicato. Nella sala di Palazzo dell’Arsenale a lui dedicata è custodito lo spadino da allievo ufficiale dello statista.

Nata ufficialmente nel 1957, la Fondazione Cavour ha come scopo la promozione degli “studi cavouriani e le iniziative rivolte ad approfondire la conoscenza dell’opera del Conte Camillo Benso di Cavour” e di mantenere “nella condizione attuale il castello già dei Benso di Cavour, sito in Santena”.

“L’accordo siglato [ieri] mattina pone l’accento sul proficuo inserimento del Comando nel tessuto sociale torinese e più in generale sullo sforzo compiuto dall’Esercito a beneficio della collettività”, conclude il comunicato stampa.

Fonte e foto: Comando per la Formazione e Scuola di Applicazione dell’Esercito

Article Categories:
Forze Armate