Ott 18, 2013
160 Views
0 0

UNIFIL, Libano: il COMCOI gen Bertolini in visita al contingente italiano del Sector West

Written by

Il Comandante del Comando Operativo di vertice Interforze (COMCOI), generale Marco Bertolini, ha fatto visita in data odierna ai caschi blu italiani nel sud del Libano.

Accolto nella base Millevoi di Shama dal comandante di UNIFIL (United Nations Interim Force in Lebanon), generale Paolo Serra, e dal comandante dei peacekeeper italiani del Sector West, generale Vasco Angelotti, il COMCOI è stato aggiornato sullo sviluppo della missione e sulle ultime attività del contingente nazionale nel Libano del sud.

Nel corso dell’incontro con tutto il personale partecipante alla missione Leonte 14, attualmente su base brigata di Cavalleria Pozzuolo del Friuli, il generale Bertolini ha voluto sottolineare l’importanza dell’impegno italiano in uno scenario delicato come quello libanese.

Sono circa 1.100 i militari italiani impegnati in UNIFIL, nell’applicazione e nel rispetto della Risoluzione 1701 del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, che operano nel sud della Terra dei Cedri. Per la Pozzuolo del Friuli, che in Italia è alle dipendenze della divisione Friuli di Firenze, si tratta del quarto mandato in Libano.

Articoli correlati:

La missione Leonte 14 di UNIFIL in Paola Casoli il Blog

Il COMCOI in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: SW UNIFIL

Article Categories:
Forze Armate · Libano