Scuola di Applicazione: i 60 anni di stelletta del 14° corso

A Palazzo Arsenale, sede del Comando per la Formazione e Scuola di Applicazione dell’Esercito, gli ufficiali del 14° corso dell’Accademia Militare hanno celebrato i sessant’anni trascorsi dalla nomina a Sottotenente, fa sapere il Comando per la Formazione e Scuola di Applicazione dell’Esercito con un comunicato stampa del 18 ottobre.

“Accompagnati dai propri familiari, con la commozione e l’orgoglio di chi a distanza di tanti anni ritorna nei luoghi dai quali ha mosso i primi passi di una vita dedicata al Paese, gli ufficiali del 14° hanno partecipato a un serrato programma di iniziative”, si apprende.

Dopo il saluto del Comandante della Scuola, generale di divisione Salvatore Cuoci, e la Santa Messa officiata dal cappellano militare, i partecipanti hanno visitato le sale di Palazzo Arsenale. Particolarmente toccanti gli onori ai caduti con la deposizione di una corona d’alloro, circostanza nella quale sono stati ricordati anche gli ufficiali del 14° “andati avanti”.

La firma dell’albo d’onore dinanzi alla Bandiera d’Istituto ha consentito ai presenti di ricordare i valori supremi che quotidianamente ispirano i soldati in armi e in congedo nell’assolvimento dei propri compiti.

“A suggellare il profondo significato di una giornata trascorsa non soltanto all’insegna dei ricordi, la presenza di numerosi ufficiali del 199° corso, da pochi giorni giunti alla Scuola di Applicazione, conclude il comunicato.

Fonte e foto: Comando per la Formazione e Scuola di Applicazione dell’Esercito