Mar 20, 2023
301 Views
0 0

La Pozzuolo del Friuli compie 188 anni: alzabandiera solenne per la Grande Unità goriziana

Written by

La Brigata di Cavalleria Pozzuolo del Friuli compie 188 anni. La ricorrenza dell’unità dell’Esercito è stata ricordata il 7 marzo scorso con la cerimonia di Alzabandiera solenne nella Piazza d‘Armi della Caserma Montesanto, si apprende da un comunicato stampa della stessa Brigata.

Alla presenza del Vicecomandante della Brigata, Colonnello Luca Franchini, delle autorità cittadine e delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma è stata ricordata la fondazione del 7 marzo 1835 ed è stato letto l’Ordine del Giorno del Generale di Brigata Massimiliano Stecca, attuale Comandante della Pozzuolo del Friuli, impegnato con i reparti dipendenti nell’operazione Strade Sicure al comando del Raggruppamento Lazio-Abruzzo.

Inizialmente costituita dai Reggimenti: Piemonte Reale Cavalleria, Genova Cavalleria e Aosta Cavalleria, nel corso della Prima Guerra Mondiale inquadrava i Reggimenti Genova Cavalleria e Lancieri di Novara, e posta alle dipendenze della Prima Divisione di Cavalleria Friuli, entrava nella storia militare d’Italia per i Fatti d’Arme di Pozzuolo del Friuli del 29 e 30 ottobre 1917, ricorda il comunicato.

Oggi la Brigata è il principale bacino, per l’Esercito, degli assetti dotati della Capacità Nazionale di Proiezione dal Mare e, nel corso degli anni, ha partecipato a tutte le principali missioni militari internazionali cui l’Italia è stata chiamata a intervenire.

Fonte e foto: Brigata di Cavalleria Pozzuolo del Friuli

Article Categories:
Forze Armate