NRDC-ITA cambia il comandante e la cerimonia è live su Facebook: il gen Marchiò cede il comando al gen Perretti

20160930_nrdc-ita_cambio-comando-marchio-perretti-2È la prima cerimonia di cambio di comando trasmessa online live sul canale social Facebook quella che stamattina, 29 settembre, è andata in onda dalla caserma Ugo Mara di Solbiate Olona, in provincia di Varese, sede dell’unico corpo d’armata italiano di reazione rapida assegnato alla NATO in Italia, il NATO Rapid Deployable Corps-Italy (NRDC-ITA), sottolineano i Public Affair Officers dello stesso comando.

La cerimonia di cambio di comando dal generale di corpo d’armata Riccardo Marchiò al generale di divisione Roberto Perretti si è svolta alla presenza del Capo di stato maggiore dell’Esercito (CaSME), gen Danilo Errico.

L’aspetto innovativo che NRDC-ITA ha posto in essere fin dallo scorso anno in vista della condotta dell’esercitazione Trident Jaguar 15 a Stavanger, in Norvegia, ovvero la Influence Division (link articoli in calce), è stato ben evidenziato dal CaSME gen Errico durante il suo discorso, in cui ha definito NRDC-ITA “un Comando che, grazie all’intuizione e alla perseveranza del gen Marchiò, si è riorganizzato su una struttura “three pillars” che include, oltre alle aree “operazioni” e “supporti”, anche la Divisione “Influence”, responsabile del coordinamento delle attività operative cinetiche e non cinetiche, i cui effetti, per queste ultime, rivestono negli attuali scenari un’importanza risolutiva nelle crisi”.

20160930_nrdc-ita_cambio-comando-marchio-perretti-3Uno sforzo di trasformazione che ha coinvolto tutto il personale della Mara, come ha sottolineato il comandante uscente, gen Marchiò, che ha ricordato le eccellenti capacità dei suoi uomini e donne nel pianificare e condurre interventi in scenari di crisi complessi.

NRDC-ITA è perfettamente inserito nel tessuto territoriale che lo ospita, come ha dimostrato la presenza alla cerimonia del Prefetto di Varese, dott Franco Zanzi, dei Sindaci di Solbiate Olona, Luigi Melis, e di Busto Arsizio, Emanuele Antonelli, e delle autorità locali.

Alla cerimonia era presente il gen Fabrizio Castagnetti, già comandante di NRDC – ITA e Capo di stato maggiore dell’Esercito.

Il gen Marchiò, nel discorso di commiato, si è rivolto direttamente anche alle autorità locali intervenute, enfatizzando il forte impulso economico e culturale dato dalla presenza sul territorio del Comando multinazionale della Nato.

Da oggi il gen Perretti, bersagliere, è dunque il nuovo comandante di NRDC-ITA, mentre il gen Marchiò assumerà a breve l’incarico di Comandante del neo costituito Comando delle Forze Terrestri e Centro Operativo dell’Esercito (COMFOTER/COE), di stanza a Roma (link articolo in calce).

Articoli correlati:

NRDC-ITA, cambio comando: il gen Perretti succede al gen Marchiò, destinato al nuovo COMFOTER/COE a Roma (19 settembre 2016)

La Trident Jaguar 2015 in Paola Casoli il Blog (esclusiva da Stavanger, Norvegia)

Sulla Influence Division di NRDC-ITA in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto (Facebook): NRDC-ITA