Set 28, 2009
75 Views
0 0

La cooperazione civile-militare dove meno te l’aspetti

Written by

caruso su mezzo antincendio in kosovoEra in giro con la sua moto da fuoristrada nell’entroterra riminese il maresciallo capo Domenico Caruso. Mai avrebbe pensato di imbattersi in un trattore a gambe all’aria con accanto tre anziani riversi a terra, di cui uno in precarie condizioni con seri problemi al bacino, e di trovarsi a organizzare l’atterraggio dell’elisoccorso utilizzando le proprie competenze militari.

Eppure il sottufficiale Caruso – comandante del plotone antincendio del 7° reggimento aviazione dell’Esercito Vega, abilitato al primo soccorso e al soccorso d’emergenza in zone di combattimento oltre che esperto istruttore di aeromobilità e con più esperienze in teatro operativo alle spalle – si è trovato a fare tutto questo nel giro di mezzo pomeriggio.

Giovedì scorso il 35enne sottufficiale aveva valutato dunque che la situazione era grave. Dopo aver stabilizzato il ferito si guardò intorno: difficile per una ambulanza normale arrivare sul luogo dell’incidente, meglio richiedere l’intervento del soccorso aereo del 118.

esercitazione aeromobile con istruttoreMa la particolare orografia del terreno collinare richiedeva uno sforzo in più per far atterrare il mezzo, così Domenico “identificava una idonea area di atterraggio per l’elicottero di soccorso, valutata la direzione del vento e l’approssimarsi del tramonto, studiava la migliore rotta di avvicinamento fornendo all’equipaggio l’opportuna direzione di atterraggio”, come spiega la nota stampa del 7° Vega.

Il direttore del Dipartimento emergenza e urgenza del Presidio ospedaliero di Ravenna – Centrale operativa 118 di Area Vasta Romagna, Alfio Gamberini, ha inviato al 7° Vega l’apprezzamento e il ringraziamento per l’intervento “determinante allo svolgimento delle operazioni in corso” svolto dal maresciallo Caruso.

Domenico ha messo a frutto la propria esperienza professionale e lo spirito di servizio maturato nei teatri operativi all’estero e non solo. Una dimostrazione di quanto siano preziose queste professionalità militari e un esempio di cooperazione civile-militare  molto immediato e concreto.

Fonte: 7° reggimento aviazione Esercito Vega

Foto: 7° reggimento aviazione Esercito Vega

Article Categories:
Afghanistan · Albania · Forze Armate · Iraq · Kosovo · Libano · Sicurezza