Apr 7, 2012
471 Views
0 0

Afghanistan, RC-W ISAF: la Garibaldi assume il comando di tutta la Regione ovest. Ieri il TOA della TF South: il colonnello D’Ianni è subentrato al collega Carai

Written by

Ha avuto luogo ieri 6 aprile a Farah, nell’area di responsabilità italiana dell’Afghanistan occidentale, il trasferimento di autorità (TOA) della Task Force South tra il 152° reggimento fanteria Sassari, comandato dal colonnello Gianluca Carai,  e il reggimento cavalleggeri Guide (19°), comandato dal colonnello Paolo Francesco D’Ianni.

Con questa cerimonia si completa il passaggio di responsabilità delle unità della brigata Garibaldi al comando delle task forces nella regione ovest dell’Afghanistan, sotto il controllo del Regional Command-West (RC-W) attualmente alla guida del generale Luigi Chiapperini.

Tutte le unità, sottolinea il comunicato stampa di RC-W, hanno al seguito la Bandiera di Guerra,  simbolo che rappresenta la storia del reggimento e il sentimento di appartenenza al Paese.

Il reggimento Guide assume il comando del settore sud con il controllo sulle più importanti vie di comunicazione che attraversano tutta l’area di responsabilità del contingente italiano.

Alla cerimonia ha presenziato il comandante del l’RC-W, generale Luigi Chiapperini, unitamente ad autorità civili e militari locali.

Articoli correlati:

I TOA dell’RC-W di ISAF in Paola Casoli il Blog

La brigata Garibaldi in Paola Casoli il Blog

Fonte: RC-W ISAF

Foto: RC-W ISAF

Article Categories:
Afghanistan · Forze Armate