Mag 31, 2012
44 Views
0 0

Libano, Sector West UNIFIL: il battaglione logistico Ariete è subentrato al 1° reggimento di Manovra

Written by

Il 1° reggimento di Manovra ha lasciato la responsabilità del supporto logistico della missione Leonte al battaglione logistco Ariete lo scorso 28 maggio, a Shama. Il colonnello Giuseppe Bosco,  in presenza  di autorità civili e militari libanesi e davanti ai rappresentanti delle nazioni che partecipano alla missione UNIFIL, ha ceduto il comando del Combat Service Support Battalion al tenente colonnello Alessandro Lorenzetti.

Il passaggio di consegne è stato salutato dal comandante del Sector West, il generale Gaetano Zauner, che in un breve intervento ha sottolineato l’importanza della logistica nelle operazioni militari, soprattutto se condotte lontano dalla patria.

Per la Bandiera di guerra del battaglione logistico Ariete  si tratta della terza partecipazione alla missione UNIFIL, al quale vanno aggiunte le passate operazioni condotte in Somalia, Bosnia, Kosovo, Iraq, Afghanistan e numerosissimi interventi sui confini nazionali a favore della popolazione civile, a seguito di disastri naturali quali terremoti e alluvioni.

Negli scorsi sei mesi, il 1° reggimento di Manovra ha trasportato 4mila passeggeri, ha percorso 50mila chilometri in tutto il Libano, ha movimentato 500 tonnellate di materiali e ha condotto diversi progetti di cooperazione civile-militare.

Articoli correlati:

Libano, Sector West UNIFIL: TOA a Shama tra la brigata Pinerolo, cedente, e la Ariete, subentrante. Il generale Zauner subentra al collega Lamanna (10 maggio 2012)

Il Sector West di UNIFIL in Paola Casoli il Blog

La brigata Pinerolo in Paola Casoli il Blog

La brigata Ariete in Paola Casoli il Blog

Fonte: Sector West UNIFIL

Foto: Sector West UNIFIL

Article Categories:
Forze Armate · Libano