Nov 13, 2012
216 Views
0 0

Afghanistan, l’inchiesta sul COMISAF gen Allen mette in crisi la transition

Written by

Potrebbe essere ora fortemente a rischio la percezione del mandato di ISAF in Afghanistan da parte delle parti coinvolte e degli stessi locali.

L’inchiesta appena comandata da Obama per appurare il coinvolgimento del comandante di ISAF, generale John R.Allen, nella relazione extraconiugale del capo della CIA, generale David H.Petraeus, potrebbe essere un motivo di vertigine per l’unità di intenti della missione, da una parte, e un’occasione di svilimento dell’attività degli alleati, ora definibile ancor più empia dai ribelli estremisti, dall’altra.

Proprio nelle fasi conclusive della transition, poi. Mentre si passa da una fase combat a una di sostegno alla ricostruzione. E alla vigilia di quelle elezioni presidenziali che vorrebbero rappresentare, dopo undici anni di presenza militare internazionale, un momento di svolta nel Paese delle Montagne.

Sembrerebbe quasi un ammutinamento, a voler pensare male, ai danni del neoletto presidente Barack Obama, che ora si è trovato a dover rapidamente sospendere il generale Allen come COMISAF, accelerando la scelta del suo successore, che potrebbe essere il generale Joseph Dunford, anche lui un Marine, e a cercare un nuovo successore per il SACEUR, ammiraglio James G.Stavridis, carica che Allen avrebbe dovuto ricoprire dalla primavera 2013.

Scelte operate da Obama in tutta fretta sullo scacchiere internazionale, mentre la lotta intestina tra CIA ed FBI continua sul filo delle indagini e della lettura di circa 30mila comunicazioni tra l’hard e il classificato. Senza neppure poter sentire la versione di Petraeus sui fatti di Bengasi, in Libia, riguardo all’attacco contro il consolato americano e la morte dell’ambasciatore Chris Stevens.

Il generale noto per la sua dottrina in Iraq, la dottrina Petraeus, appunto, si è infatti dimesso tre giorni prima di fornire la sua testimonianza al Senato, lasciando Obama e tutti noi nell’ignoranza sull’accaduto.

Articolo correlato:

Cyber epigrammi. Al generale la biografa gli fa male – By Cybergeppetto (10 novembre 2012)

La transition in Paola Casoli il Blog

Fonte: France24

Foto: ISAF website

Article Categories:
Afghanistan · Forze Armate