Dic 16, 2013
22 Views
0 0

Afghanistan, Kabul: visita del CaSME gen Graziano ai militari italiani di ISAF

Written by

Il generale Claudio Graziano, Capo di stato maggiore dell’Esercito (CaSME), ha fatto visita ieri, 15 dicembre, ai militari italiani impegnati nell’operazione International Security Assistance Force (ISAF) a Kabul.

In mattinata, il generale Graziano è arrivato all’aeroporto internazionale della capitale afgana, dove è stato accolto dal generale Giorgio Battisti, Capo di stato maggiore della missione ISAF e Italian Senior National Representative per l’Afghanistan.

Dopo un breve incontro con il personale nazionale che opera nel comprensorio dell’aeroporto, il generale Graziano è stato ricevuto dal generale statunitense Mark A. Milley, Comandante dell’ISAF Joint Command (IJC).

A seguire, il CaSME ha raggiunto il quartier generale della missione ISAF dove, nel salutare i militari italiani appartenenti per la maggior parte al Corpo d’armata di reazione rapida della NATO in Italia (NRDC-ITA), ha espresso soddisfazione per il lavoro svolto, confermando la vicinanza e l’apprezzamento da parte di tutta la nazione e della Forza Armata.

“L’Afghanistan sta vivendo molte trasformazioni e tanti cambiamenti verso una transizione che sarà positiva “, ha dichiarato il generale Graziano ricordando quanti hanno sacrificato la loro vita e lo spirito d’orgoglio dei feriti, “sforzo finalizzato al raggiungimento della stabilità e della pacificazione interna”.

Il generale Graziano è stato poi ricevuto dal generale dei Marines Joseph Dunford, Comandante di ISAF, e dall’Ambasciatore Maurits R. Jochems, NATO’s Senior Civilian Representative in Afghanistan. Gli incontri si sono svolti in un clima di grande cordialità e hanno evidenziato la grande soddisfazione dei vertici militari e civili della missione per l’opera profusa e per i brillanti risultati ottenuti dal personale italiano impegnato in ISAF.

Il Generale ha poi lasciato Kabul alla volta dell’Italia. Nel corso della sua visita in Afghanistan, il generale Graziano si è recato nella Regione ovest del paese, dove il contingente italiano della brigata Aosta è comandato dal generale Michele Pellegrino.

Articoli correlati:

Afghanistan, RC-W ISAF: il CaSME, gen Graziano, in visita ai militari italiani che operano con “la fierezza, la determinazione e l’umanità del soldato italiano” (16 dicembre 2013)

NRDC-ITA in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: SME

Article Categories:
Afghanistan · Forze Armate