Nov 16, 2014
80 Views
0 0

“Un altro calcio è possibile”: la 5^ edizione del quadrangolare amichevole di calcio etico va alla Guardia di Finanza, argento all’Esercito e bronzo a Top Cup, quarto posto per l’Aeronautica

Written by

Ieri, 15 novembre, sul campo del Centro sportivo olimpico dell’Esercito Italiano a Roma, le rappresentative di calcio dell’Esercito Italiano, delle Fiamme Gialle, dell’Aeronautica Militare e una rappresentativa dei collegi e delle università pontificie (TOP C.U.P.) si sono affrontate nella quinta edizione del torneo amichevole di calcio a 11 “Un altro calcio è possibile”, che è stata vinta dalla rappresentativa della Guardia di Finanza.

L’evento ha visto scendere in campo, per il quadrangolare amichevole all’insegna dello sport “eticamente corretto”, rappresentative allenate da glorie calcistiche come Delio Rossi, Vincent Candela, Emiliano Mondonico e Felice Pulici, alla guida, rispettivamente, di Esercito Italiano, Guardia di Finanza, Aeronautica Militare e Top C.U.P.

La giornata, dedicata ai valori dell’etica e della solidarietà, aveva l’obiettivo di promuovere lo sport come scuola di vita, incoraggiando tutti al rispetto per le regole, per i compagni di squadra, per gli avversari, per il proprio corpo, mirando a riportare l’attenzione su quei valori etico-sportivi insiti nello sport.

Monsignor Giorgio Corbellini, presidente dell’Autorità di informazione finanziaria della Santa Sede, nel corso della conferenza stampa ha sottolineato come “mediante la loro partecipazione al torneo, i giocatori e gli allenatori riconoscono che di certi valori etici c’è bisogno non solo nel mondo del calcio, ma nello sport in genere”.

“Qui – ha concluso monsignor Corbellini, da sempre al fianco della TOP C.U.P. –  siamo tutti testimoni in favore di uno sport che non è ‘solo spettacolo’ o ‘solo passatempo’, ma si configura come capace di educare bravi uomini e buoni cittadini”.

La finale ha visto la squadra dell’Esercito e quella della Guardia di Finanza affrontarsi con grande agonismo. Entrambe le squadre hanno dimostrato di possedere le potenzialità e credenziali per vincere il torneo.
Alla fine, l’ambito titolo è stato conquistato dai finanzieri allenati da Vincent Candela, al suo esordio in panchina; mentre alla squadra dell’Esercito è andata la medaglia d’argento. Terzo e quarto posto guadagnati rispettivamente da TOP CUP e Aeronautica Militare.

Fonte e foto: Esercito Italiano

Article Categories:
Forze Armate