Giu 11, 2009
25 Views
0 0

Pranzo di lavoro del North Atlantic Council: i ministri della Difesa Nato discutono di Kosovo e pirateria

Written by

nato-hq-nato-flagInizia oggi 11 giugno con un pranzo di lavoro alle 13 il meeting formale a livello North Atlantic Council (Nac) dei ministri della Difesa dei paesi Nato a Bruxelles. Nel menù la questione del Kosovo, per cui quasi certamente verranno evidenziati miglioramenti in area tali da consentire un ridimensionamento delle truppe Kfor dispiegate, e il problema del contrasto alla pirateria, che invece rappresenta una sfida più impegnativa per il dopo Operation Allied Protector in scadenza il 28 giugno.

Il meeting prosegue nel pomeriggio con le riunioni Eapc (Euro-Atlantic Partnership Company) e Dpc (Defence Planning Committee) – con le new entry Albania, Croazia e la nuova presenza della Francia – per finire con il Nuclear Planning group.

A cena verrà servita la Nrf (Nato Response Force), per discuterne futura configurazione e missione.

Il meeting di Bruxelles proseguirà nella giornata del 12 giugno con una sessione dedicata alla trasformazione del concetto di Difesa, in cui spiccano la sfida della cyber defence e il progetto Allied Ground Surveillance (Ags). A conclusione della due giorni si terrà l’incontro con i paesi contributori non-Nato della missione Isaf in Afghanistan, durante il quale verrà affrontata la situazione afghana in relazione ai programmi di training di polizia ed esercito oltre al sostegno delle forze di sicurezza locali.

Fonte: Nato

Foto: Nato

Article Tags:
· · · · · · · · ·
Article Categories:
Afghanistan · Forze Armate · interviste · Kosovo · Serbia · Sicurezza