Feb 24, 2017
151 Views
0 0

Strade Sicure, Raggruppamento Toscana: i paracadutisti del 187° Folgore lasciano ai Cavalieri del Savoia Cavalleria (3°)

Written by

Si è concluso nei giorni scorsi, fa sapere il reggimento Savoia Cavalleria (3°) con un comunicato stampa del 22 febbraio, l’avvicendamento dei reparti al Comando del Raggruppamento Toscana nell’ambito dell’operazione Strade Sicure, che vede l’Esercito Italiano impiegato su tutto il territorio nazionale con circa 7.000 effettivi.

Il reggimento Savoia Cavalleria (3°) è subentrato ai colleghi del 187° reggimento Paracadutisti Folgore.

I cavalieri paracadutisti, agli ordini del colonnello Aurelio Tassi, per i prossimi mesi costituiranno il Comando sotto il cui controllo si muoveranno i reparti incaricati di operare in diverse città della Toscana.

Oltre a Firenze, dove schiererà il proprio personale, il Savoia avrà la responsabilità delle piazze di Livorno, Prato e Pisa.

Alle dipendenze del generale Bruno Stano, Comandante delle Forze operative Nord (COMFODI NORD), le unità della brigata Paracadutisti Folgore contribuiscono all’operazione Strade Sicure per tutta la regione.

“Per i baschi amaranto della Maremma – fa sapere il comunicato – continua l’impegno attivo sul suolo nazionale, appena rientrati dalla città di Milano è già tempo di una nuova “piazza” dove contribuire alla sicurezza della popolazione locale pattugliando e vigilando siti e obiettivi ritenuti sensibili, in concorso alle forze dell’ordine, incrementando la deterrenza nei confronti della microcriminalità. Per i prossimi mesi Savoia sarà impiegato con circa 150 militari nel capoluogo toscano”.

Il personale dell’Esercito Italiano opera sin dal 2008 a disposizione dei prefetti delle province (comprendenti aree metropolitane e comunque aree densamente popolate) per svolgere servizi di vigilanza a siti e obiettivi sensibili, nonché di perlustrazione e pattugliamento in concorso e congiuntamente alle Forze di Polizia.

I militari in servizio nell’Operazione Strade Sicure, qualificati come Agenti di Pubblica Sicurezza, seguono uno speciale iter addestrativo, teorico-pratico, tale da garantire una pronta risposta operativa alle varie attivazioni e sempre adeguata alle circostanze.

Articoli correlati:

Strade Sicure in Paola Casoli il Blog

Il COMFODI-NORD in Paola Casoli il Blog

Il rgt Savoia Cavalleria (3°) in Paola Casoli il Blog

Il 187° rgt Paracadutisti Folgore in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: rgt Savoia Cavalleria (3°)

 

Article Categories:
Forze Armate