Lug 4, 2017
155 Views
0 0

Esercito: il CaSME gen Errico al 1° seminario La Cavalleria, “spunti dottrinali per il futuro dell’Esercito”

Written by

Il Capo di stato maggiore dell’Esercito (CaSME), gen Danilo Errico, ha partecipato alla giornata conclusiva del Seminario “La Cavalleria” che si è tenuto a Lecce nella Scuola di Cavalleria dell’Esercito, ha fatto sapere un comunicato stampa del 30 giugno della stessa Forza Armata.

“L’evento ha rappresentato un fondamentale momento di incontro per discutere sulla evoluzione dell’Arma di Cavalleria dell’Esercito”, spiega il comunicato.

Alla conclusione dei lavori, durati dal 28 al 30 giugno, hanno partecipato il Comandante del Comando per la Formazione, Specializzazione e Dottrina dell’Esercito (COMFORDOT), gen Pietro Serino, e un consistente numero di ufficiali provenienti da diversi comandi, enti e reparti dell’Esercito.

Per tutti i partecipanti, accolti dal Comandante della Scuola ed Ispettore dell’Arma di Cavalleria, gen Fulvio Poli, il seminario ha rappresentato un “momento di aperto confronto e scambio di esperienze”, condivise con la presentazione finale dei due temi analizzati più approfonditamente, tra cui l’attività di “Ricognizione in forze” e l’impiego dei carri/blindo nei centri abitati.

Il gen Errico, soddisfatto per il dibattito scaturito durante il seminario, ha sottolineato l’importanza di incontri come quello odierno, dove, grazie al contributo di tutti, possono scaturire idee e spunti dottrinali importanti per il futuro dell’Esercito.

A margine dell’attività nella Scuola di Cavalleria, il CaSME ha incontrato i rappresentati delle autorità locali, tra cui il Prefetto della Città di Lecce, il Presidente della Provincia e il neo eletto Sindaco, Carlo Salvemini.

Articoli correlati:

La Cavalleria in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: Esercito Italiano

Article Categories:
Forze Armate