Carristi: la brigata Ariete ricorda il 91° anniversario di costituzione della specialità

91° Anniversario costituzione della specialità carristi

La 132^ brigata Corazzata Ariete ha ricordato ieri mattina, 1° ottobre, il 91° anniversario della costituzione della specialità Carristi.

“Alla Caserma Mittica di Pordenone, durante la cerimonia dell’alzabandiera, cui hanno preso parte anche i rappresentanti delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma, il Comandante della grande unità, Generale di Brigata Angelo Michele Ristuccia, ha dato solenne lettura dell’ordine del giorno del Capo di Stato Maggiore dell’Esercito davanti al personale schierato”, scrive in un comunicato stampa del 1° ottobre la stessa brigata Ariete.

Nel ripercorrere le tappe più significative della storia della specialità, nata a Roma il 1° ottobre 1927, il Comandante dell’Ariete ha evocato le caratteristiche di professionalità, dedizione e coraggio che hanno reso unici i carristi tra i ranghi della Forza Armata, capaci di adattarsi al cambiamento degli scenari operativi moderni e di distinguersi, oggi, sia in territorio nazionale nelle operazioni di pubblica sicurezza, come Strade sicure, sia fuori dai confini nell’impiego in operazioni per il mantenimento della pace e della stabilità internazionale.

La brigata Ariete è l’unica grande unità corazzata in forza all’Esercito italiano ed è custode, con i suoi reparti, delle gloriose tradizioni e dei valori trasmessi dalla specialità Carristi, conclude il comunicato.

Articoli correlati:

La brigata Ariete in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: PI Comando 132^ Brigata corazzata Ariete