Set 7, 2011
518 Views
0 0

Alla presidenza del CASD passaggio di consegne tra l’ammiraglio Trevisani e il generale Panato

Written by

La cerimonia di passaggio delle consegne alla presidenza del Centro Alti Studi per la Difesa (CASD) a Roma si terrà alle 11 di stamane 7 settembre presso la sede di Palazzo Salviati, in piazza della Rovere.

L’ammiraglio di squadra Marcantonio Trevisani, da tre anni alla presidenza del CASD, passerà le consegne al generale di squadra aerea Orazio Stefano Panato.

Alla cerimonia presenzieranno il sottosegretario alla Difesa, onorevole Giuseppe Cossiga, e il Capo di stato maggiore della Difesa, generale Biagio Abrate.

Il CASD è “l’organismo di studio di piu’ alto livello nel campo della formazione dirigenziale e degli studi di sicurezza e di difesa” e si compone di tre istituti autonomi: l’Istituto Alti Studi per la Difesa (IASD), l’Istituto Superiore di Stato Maggiore Interforze (ISSMI) e il Centro Militare di Studi Strategici (CeMiSS).

L’obiettivo del CASD è quello di elevare il livello di cultura della Difesa non solo all’interno della struttura militare di più alto grado, ma anche tra le professionalità civili. La missione è quella di affrontare la discussione di problematiche inerenti l’organizzazione della difesa nazionale e la preparazione dello strumento militare, stimolando l’analisi e l’approfondimento in una cornice interforze e internazionale.

Il presidente del CASD dipende direttamente dal Capo di stato maggiore della Difesa. Ad assisterlo nell’incarico un consiglio direttivo da lui stesso presieduto e composto dai direttori coadiutori militari e civili dello IASD, dal direttore dell’ISSMI, dal direttore del CeMISS.

Fonte: stato maggiore della Difesa

Foto: logo CASD da difesa.it

Article Categories:
Forze Armate · Sicurezza