Gen 4, 2012
57 Views
0 0

Il Pentagono si appassiona ad Android

Written by

Buone notizie per gli androidini: ora il Pentagono comincia ad aprire le porte alla versione 2.2 del sistema operativo Android di Google.

A comunicarlo tra gli altri è telefonino.net in un articolo dello scorso 29 dicembre 2011, che riferisce della nuova apertura del Dipartimento della Difesa americano.

Nella sua recente Security Technical Implementation Guide, si apprende, il Dipartimento della Difesa ha approvato l’utilizzo di device Android  da parte dei suoi dipendenti.

Tuttavia qualche limitazione c’è ancora. Infatti l’unico smartphone attualmente qualificato è il Dell Venue che, secondo le direttive, deve utilizzare Android in versione 2.2 e non avere l’Android Market installato, mentre l’accesso al web è consentito solo tramite un proxy server.

E’ comunque un segnale interessante per tutti gli androidini: una mossa che consentirà l’uso di device diversi dai soliti smartphone Blackberry, imperanti nel settore grazie alla sicurezza offerta.

In più, la Defense Information Systems Agency sta esaminando anche gli iPhone e gli iPad, finora non approvati a causa dell’”ecosistema strettamente controllato da Apple”, un protocollo che rende difficile l’installazione dei software di sicurezza previsti dal Dipartimento.

Tag smartphone in Paola Casoli il Blog

iPad per le Forze Armate di Singapore (7 luglio 2011)

Applicazioni per smartphone sul campo di battaglia (24 maggio 2011)

Fonte: telefonino.net, tuttoandroid.net

Foto: android.hdblog.it

Article Categories:
Forze Armate · Sicurezza