Feb 26, 2012
490 Views
0 0

Afghanistan, la neve di Ghor blocca e isola 14 poliziotti afgani. L’RC-W li soccorre

Written by

E’ un inverno particolarmente freddo quello che a Ghor, provincia dell’Afghanistan occidentale, nell’area di responsabilità italiana del Regional Command West (RC-W) ISAF su base brigata Sassari, sta mettendo in difficoltà la popolazione locale.

Proprio mercoledì scorso, l’RC-W ha coordinato una complessa operazione di soccorso a favore di 14 poliziotti dell’Afghan National Police (ANP) da giorni bloccati, a causa delle condizioni meteo proibitive, in un’area remota nella provincia di Ghor.

I poliziotti erano in isolamento totale da cinque giorni, avevano già esaurito tutte le scorte di cibo e di acqua, e non avevano nessun riparo.

La loro richiesta d’aiuto alle forze di ISAF e gli immediati soccorsi sono però arrivati quando uno di loro aveva già perso la vita.

Il generale John R.Allen, comandante di ISAF, ha espresso dolore per la perdita “di uno dei fratelli afgani”, ma al contempo ha manifestato la soddisfazione “per aver avuto l’opportunità di assistere gli altri tredici intrappolati in una situazione critica”.

Con l’occasione si è provveduto a portare dei generi alimentari e materiali di prima necessità alla popolazione civile per consentire di affrontare la durissima stagione invernale.

“Siamo grati alle famiglie afgane che, sebbene esse stesse in difficoltà,  si sono prodigate ad aiutare i loro concittadini nel momento del bisogno”, ha aggiunto Allen. “Queste sono le ragioni per cui, dopo essere stati spalla a spalla con gli afgani per lungo tempo, continuiamo ad avere fiducia in loro, a credere nel loro spirito e in questa nazione; sono questi eventi che ci danno l’energia per affrontare ogni tipo di opportunità per aiutare gli afgani a raggiungere un futuro felice”.

L’inverno dovrebbe allentare la sua morsa nel giro di qualche settimana, liberando da neve e ghiaccio le strade della provincia di Ghor. Ciononostante la popolazione teme il disgelo, in quanto potrebbe favorire il distacco di pericolose slavine.

A Ghor, una delle quattro province nell’area a responsabilità italiana, dal 2005 è presente un Provincial Reconstruction Team (PRT) a guida lituana.

Articoli correlati:

Il generale John R.Allen in Paola Casoli il Blog

L’RC-W ISAF in Paola Casoli il Blog

Fonte: RC-W ISAF, ISAF

Foto: RC-W ISAF

Article Categories:
Afghanistan · Forze Armate