Mar 31, 2012
170 Views
0 0

Afghanistan, arrestato pericoloso leader della rete Haqqani

Written by

Un leader del network Haqqani, accusato di attacchi alle forze di sicurezza e uccisione di civili, è stato arrestato oggi a 35 chilometri a ovest della capitale afgana Kabul, nella provincia di Wardak, secondo quanto riportato da Indo-Asian News Service (IANS) che quota l’agenzia cinese Xhinua. Con lui sono stati arrestati anche altri due ribelli.

ISAF, la missione a guida NATO che opera sul territorio per la stabilizzazione dell’Afghanistan, avrebbe già confermato l’arresto dei tre, secondo quanto riportato.

Il network Haqqani viene considerato come un gruppo di militanti affiliati ad al-Qaeda che opera dal nord Waziristan, l’area tribale pakistana al confine con l’Afghanistan.

E’ ritenuto un gruppo ad alta pericolosità per la sicurezza sia dei civili che di tutte le forze militari operanti nell’area.

Fonte: IANS

Mappa di AllVoices

Article Categories:
Afghanistan · Sicurezza