Apr 4, 2012
105 Views
0 0

Afghanistan, Herat: passaggio di responsabilità al PRT. Il colonnello Parrotta cede al collega Principe

Written by

Ha avuto luogo ieri mattina, 3 aprile, presso Camp Arena, a Herat, sede del quartier generale del Regional Command-West (RC-W) di ISAF, il passaggio di responsabilità al vertice del Provincial Reconstruction Team (PRT): il colonnello Giacinto Parrotta, che per sei mesi ha comandato il PRT di Herat, ha ceduto la responsabilità del settore al collega Francesco Principe.

Alla cerimonia hanno presenziato il comandante dell’RC-W, generale Luigi Chiapperini, e le massime autorità civili e militari della provincia. Il PRT è ora su base 8° reggimento Artiglieria Pasubio.

Il Provincial Reconstruction Team, fa sapere il comunicato dell’RC-W di ISAF da pochi giorni su base brigata Garibaldi, è un assetto che ha il compito di sostenere il processo di ricostruzione, incentivando l’occupazione locale con progetti che vengono materialmente realizzati da ditte afgane, di incentivare lo sviluppo economico dell’area e di accrescere la fiducia verso le istituzioni politiche locali e gli anziani dei villaggi.

Nel periodo ottobre 2011 – aprile 2012, si apprende dal comunicato, il PRT su base 3° reggimento Bersaglieri, ha portato a compimento 48 progetti che hanno interessato vari settori della vita della popolazione delle province di interesse dell’RC-W.

Dalla  costruzione di 15 scuole e 8 strutture sanitarie, agli 8 interventi nel settore della sicurezza, con la realizzazione di 2 distretti di polizia. Dalla costruzione di 11 sistemi fognari in aree ad alta densità abitativa, alla costruzione di canali di irrigazione per facilitare la coltivazione delle terre e impianti di sistemi per il rifornimento di acqua per uso domestico.

Tra le opere di maggior impatto visivo, la realizzazione del nuovo terminal passeggeri dell’aeroporto internazionale di Herat, inaugurato lo scorso 13 febbraio e intitolato alla memoria del capitano Massimo Ranzani.

A questo si aggiungono 64 donazioni, per un totale di 600mila euro, a favore dei settori della sanità, dell’istruzione, del sociale, della sicurezza e della governabilità. Tutti progetti che hanno  incrementato il benessere della popolazione.

Articoli correlati:

Afghanistan, TOA all’RC-W ISAF: il generale Portolano cede il comando della Regione ovest al collega Chiapperini, alla Sassari succede oggi la Garibaldi (31 marzo 2012)

Afghanistan, Governabilità e Sviluppo: all’RC-W si è parlato di potenziare viabilità e aeroporto (24 febbraio 2012)

Afghanistan, il Capo di smE, generale Graziano, inaugura aeroporto Ranzani a Herat, primo passo verso hub internazionale (14 febbraio 2012)

L’RC-W ISAF in Paola Casoli il Blog

I passaggi di responsabilità (TOA) nell’RC-W ISAF in Paola Casoli il Blog

Fonte: RC-W ISAF

Foto: RC-W ISAF

Article Categories:
Afghanistan · Forze Armate