Lug 7, 2013
159 Views
0 0

Afghanistan, RC-W ISAF: un piano strategico per lo sviluppo urbanistico della città di Herat fino al 2030

Written by

Un piano strategico per lo sviluppo urbanistico della città di Herat, nell’Afghanistan occidentale, area sotto responsabilità italiana del Regional Command-West (RC-W) di ISAF su base brigata Julia al comando del generale Ignazio Gamba, è stato presentato la scorsa settimana nella sala conferenze del palazzo del governatore provinciale di Herat.

Il simposio, organizzato dalla municipalità di Herat e denominato Vision for the future, ha visto la partecipazione in qualità di relatori dei professori Mirella Loda e Gaetano Di Benedetto, entrambi provenienti dall’Università degli Studi di Firenze, che hanno illustrato uno Strategic Masterplan per lo sviluppo delle aree urbane cittadine fino al 2030.

Alla conferenza, cui ha partecipato anche il comandante del Provincial Recostruction Team (PRT), colonnello Giuseppe Maria Gionti, erano presenti le più alte personalità locali tra cui il dimissionario governatore della provincia di Herat, Daud Saba, il presidente del consiglio provinciale di Herat, dottor Said Abduul Waheed Qattali, nonché la console statunitense Jillian E.Burns e la dottoressa Chiara Funghini, in rappresentanza dell’ambasciatore italiano in Afghanistan, Luciano Pezzotti, impossibilitato a presenziare all’evento.

Il successo del simposio rappresenta un significativo passo avanti per lo sviluppo socioeconomico dell’attuale delicata fase del processo di transizione del paese e della provincia di Herat, dove il PRT italiano svolge un ruolo determinante dal 2005, reso possibile anche grazie alla crescente cornice di sicurezza che le Afghan National Security Forces (ANSF) sono ora in grado di garantire. Infatti, dal 18 giugno scorso le ANSF, con il supporto delle forze della coalizione ISAF, hanno assunto la piena responsabilità per garantire la sicurezza della regione ovest del Paese.

Articoli correlati:

L’RC-W ISAF in Paola Casoli il Blog

Il PRT di Herat in Paola Casoli il Blog

Fonte: RC-W ISAF

Foto: RC-W ISAF

Article Categories:
Afghanistan · Forze Armate