Nov 28, 2013
63 Views
1 0

UNIFIL, Libano: i Carabinieri a Shama e Naqoura celebrano la Virgo Fidelis, la loro patrona

Written by

Nei giorni scorsi i Carabinieri di UNIFIL del nucleo di Polizia Militare di Shama e della Sezione operativa del Quartier Generale di Naqoura hanno celebrato insieme a tutto il contingente nazionale la ricorrenza della Virgo Fidelis.

Il generale Paolo Serra, comandante della missione UNIFIL, in occasione dell’importante ricorrenza ha rivolto gli auguri al personale dell’Arma ringraziandolo per la competenza, per la professionalità e per i lusinghieri risultati conseguiti nel pieno rispetto della risoluzione 1701 del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite. In particolare l’Head of Mission ha sottolineato l’interoperabilità e la connotazione interforze della missione che consolida il sistema di sicurezza e cooperazione internazionale delle Nazioni Unite.

Al termine delle celebrazioni, il tenente colonnello Giorgio Tommaseo, comandante della Polizia Militare di UNIFIL, ha donato al Force Commander una stampa dell’immagine della Virgo Fidelis che verrà posizionata nella cappella di ITALAIR.

UNIFIL si compone al momento di 12mila militari provenienti da 38 nazioni e 1.000 rappresentanti civili, di cui 700 locali e 300 internazionali. Il dato fornito comprende anche la componente navale forte di 9 navi e di circa 1.200 marinai, costituenti la Maritime Task Force operante lungo le coste libanesi e l’unità di volo di ITALAIR composta da 6 elicotteri.

Articoli correlati:

UNIFIL in Paola Casoli il Blog

I Carabinieri in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: UNIFIL MPIO

Article Categories:
Forze Armate · Libano