Mar 23, 2014
23 Views
0 0

Stramilano ed Esercito Italiano: un migliaio i militari ai nastri di partenza in piazza Duomo. NRDC-ITA il gruppo più numeroso

Written by

Oggi, domenica 23 marzo, si è disputata a Milano la Stramilano, manifestazione sportiva cui hanno preso parte più di un migliaio di militari dell’Esercito che prestano servizio nei reparti ed enti del territorio lombardo.

Il gruppo più numeroso è stato fatto registrare dal Comando NRDC-ITA (NATO Rapid Deployable Corps – Italy) e dai reparti direttamente dipendenti: ben 703 atleti militari, con alla testa il comandante di NRDC-ITA, il generale Giorgio Battisti.

Il via alle corse è stato dato dal colpo di cannone del reggimento artiglieria a cavallo tirato, per l’occasione, rispettivamente dal sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, per la manifestazione non agonistica, mentre per la Half Marathon agonistica la funicella è stata tirata dall’assessore allo Sport della Provincia di Milano, Cristina Stancari.

Ai primi classificati della Stramilano agonistica internazionale è stata consegnata, come ormai tradizione, la mascotte del Comando Militare Esercito Lombardia: il Guizzo.

Per i concorrenti militari sono state stilate apposite classifiche. I migliori, come anche il Reparto con maggior numero di partecipanti, sono stati premiati con delle coppe intitolate a ufficiali caduti nell’adempimento del proprio dovere, quali il capitano Massimo Ficuciello e il capitano Riccardo Bucci.

Articoli correlati:

L’Esercito alla Stramilano 2011, 2012 e 2013 in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: CME Lombardia via NRDC-ITA

Article Categories:
Forze Armate