Apr 17, 2014
44 Views
0 0

Libano-Missione peacekeeper: conclusa al Vittoriano a Roma la mostra ideata dalla brigata Friuli e presentata dall’istituto culturale italo-libanese

Written by

Si è conclusa lunedì 14 aprile, a dieci giorni dalla sua inaugurazione, la mostra Libano – Missione Peacekeeper presentata dall’Istituto Culturale Italo Libanese in collaborazione con l’Esercito Italiano e con il patrocinio del ministero della Difesa presso il sacrario delle bandiere del Vittoriano in Roma.

Grande affluenza di pubblico, più di 12mila persone, per una esposizione ideata e realizzata dalla brigata Friuli di Bologna che, dalla sua prima presentazione nell’aprile 2013 a Tiro nei mesi trascorsi in servizio per la missione UNIFIL  nel sud del Libano, ha in questa occasione rinnovato totalmente la sua veste grafica ed espositiva grazie al significativo supporto degli sponsor del progetto  Giemme, Iveco Defence e AgustaWestland.

Più di cento fotografie e immagini, numerosi filmati di repertorio, racconti e cronache della presenza italiana nella Terra dei cedri a partire dal 1979, hanno suscitato l’interesse e la curiosità dei visitatori – anche e soprattutto stranieri – per un percorso storico-antologico sulla missione di pace più longeva dell’Esercito Italiano e sui sentimenti di stima e riconoscenza che legano alla nostra nazione la popolazione libanese.

Articoli correlati:

Libano-Missione Peacekeeper: inaugurata la mostra dell’Istituto culturale italo-libanese al Vittoriano. È visitabile fino al prossimo 13 aprile (4 aprile 2014)

Libano-Missione peacekeeper: oggi al Vittoriano l’inaugurazione della mostra dell’Istituto di cultura italo-libanese con il patrocinio della Difesa (4 aprile 2014)

La brigata Friuli in Paola Casoli il Blog

Il Vittoriano in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: brigata aeromobile Friuli

Article Categories:
Forze Armate · Libano