Lug 1, 2014
12 Views
0 0

Per NRDC-ITA un posto all’Expo 2015 nel padiglione della Regione Lombardia: lo conferma il governatore Maroni in visita stamane alla caserma Mara

Written by

Il presidente della Regione Lombardia, onorevole Roberto Maroni, ha fatto visita stamane al Comando di reazione rapida della NATO (NRDC-ITA, NATO Rapid Deployable Corps – Italy) nella caserma Ugo Mara di Solbiate Olona.

Accolto dal comandante, generale Giorgio Battisti, il governatore lombardo ha potuto conoscere nel dettaglio le peculiarità del comando sia sul piano locale che internazionale, riconoscendone da subito il carattere di eccellenza “militare e di integrazione quale struttura militare nel territorio”.

Una realtà da far conoscere al mondo intero. Alla domanda di Paola Casoli il Blog se ritiene di poter destinare a NRDC-ITA uno spazio nell’imminente esposizione internazionale Expo, che si terrà a Milano nel 2015, il presidente della Regione Lombardia ha risposto:

“Per Expo abbiamo deciso di riservare uno spazio all’interno del padiglione Lombardia, perché noi avremo un nostro padiglione, proprio per mostrare che cosa [questi uomini di NRDC-ITA] sono capaci di fare dal punto di vista dei temi collegati ad Expo, [ovvero] nutrire il pianeta. Mi ha spiegato qualcosa il generale e mi sembra molto interessante, quindi ho dato la disponibilità a riservare uno spazio all’interno del padiglione Lombardia durante Expo”.

Articolo correlato:

NRDC-ITA: il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, oggi alla caserma Mara di Solbiate Olona (1° luglio 2014)

Fonte e foto proprie

Article Categories:
Forze Armate