Sector West, UNIFIL: una delegazione ONU da New York per la strategic review della missione in Libano

Una delegazione delle Nazioni Unite proveniente da New York ha fatto visita il 20 gennaio scorso  al Sector West (SW) di UNIFIL.

Ad accogliere gli alti funzionari al quartier generale di Shama è stato il generale Ugo Cillo, comandante del SW e del contingente italiano in Libano, fa sapere il comunicato stampa dello stesso SW datato 21 gennaio.

La delegazione, accompagnata dal Force Commander di UNIFIL, generale Michael Beary, e guidata da El Gassim Wane, assistente del Segretario Generale dell’ONU per le Peacekeeping Operations, ha il compito di provvedere alla revisione strategica di UNIFIL (strategic review) secondo quanto previsto dalla Risoluzione 2305 dell’agosto 2016 del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, di cui anche l’Italia è membro non permanente per quest’anno.

I funzionari hanno avuto modo di ricevere un aggiornamento sulle attività condotte dal Sector West  e sugli sviluppi della missione nell’area.

L’attuale missione in Libano è guidata dalla brigata di Cavalleria Pozzuolo del Friuli che, dallo scorso ottobre, ha assunto il comando del Sector West alle cui dipendenze si trovano il contingente italiano e quelli di Armenia, Brunei, Estonia, Finlandia, Ghana, Corea del Sud, Malesia, Slovenia e Tanzania.

Articoli correlati:

Il SW UNIFIL in Paola Casoli il Blog

La brigata Pozzuolo del Friuli in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: SW UNIFIL