Dic 10, 2017
43 Views
0 0

Strade Sicure Terra dei Fuochi: un consistente sversamento di rifiuti bloccato dai militari del Raggruppamento Campania

Written by

Nel pomeriggio dell’8 dicembre una pattuglia dell’Esercito del Raggruppamento Campania, che opera nell’ambito dell’operazione Strade Sicure-Terra dei Fuochi, ha colto due individui in flagranza di un consistente sversamento illecito di rifiuti, fa sapere lo stesso Raggruppamento con un comunicato stampa.

I militari dell’Esercito Italiano, appartenenti al 1° reggimento Bersaglieri, durante il controllo di un’area a ridosso del campo rom di Scampia, a Napoli, hanno notato il movimento sospetto di un camioncino su cui era stato steso un telo con l’obiettivo di coprirne il carico.

Una volta raggiunto l’autocarro i militari hanno constatato che i due individui volevano scaricare illegalmente rifiuti consistenti in scarti di mobilia, si apprende.

“I militari – si legge dal comunicato stampa – hanno bloccato immediatamente le persone e contattato le forze dell’ordine. La polizia, giunta sul posto, ha disposto il fermo del mezzo”.

L’attività svolta dall’Esercito Italiano con il Raggruppamento Campania nella Terra dei Fuochi sta conseguendo importanti risultati nella prevenzione e nel contrasto ai reati ambientali, fa sapere il Raggruppamento, inoltre funge anche da deterrente per la criminalità comune.

Articoli correlati:

Strade Sicure in Paola Casoli il Blog

Il Raggruppamento Campania in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: Raggruppamento Campania Esercito Italiano

Article Categories:
Forze Armate