CME Emilia-Romagna: cambio al vertice, via il gen Alimenti arriva il col Ghiretti

Oggi, 14 dicembre, alle 10.30, a Palazzo Grassi a Bologna, sede della Sala Convegno Unificata dell’Esercito, si terrà la cerimonia di avvicendamento nella carica di Comandante Militare Esercito (CME) per l’Emilia-Romagna tra il Gen. B. Cesare Alimenti e il Col. Fabrizio Ghiretti, ha fatto sapere lo stesso Comando.

Il gen Alimenti, che lascia il servizio attivo dopo aver trascorso l’intera carriera presso Unità e Comandi dell’area operativa della Forza Armata, ha ispirato la sua azione di comando avendo a costante riferimento lo stretto legame tra l’Esercito Italiano e le Amministrazioni locali emiliano – romagnole.

Per il col Ghiretti, scrive il CME Emilia-Romagna, “il nuovo incarico ha il sapore di una conferma per il lavoro svolto, avendo in precedenza ricoperto la funzione di Capo di Stato Maggiore del Comando Militare Esercito”.

Il CME Emilia-Romagna è, a livello locale, il Comando preposto ad interfacciarsi con i principali “attori” del mondo istituzionale, politico, economico e accademico della Regione, allo scopo di mettere a disposizione del cittadino i servizi migliori offerti dalla Forza Armata.

Fonte e foto: CME Emilia-Romagna