Difesa, il SSSD on Tofalo da Washington alla Silicon Valley per “consentire ai nostri ricercatori, alle startup e alle PMI di spiccare il volo”

“In questi giorni ho avuto importanti incontri con le Autorità statunitensi e le maggiori realtà industriali del posto”, ha scritto il Sottosegretario di Stato alla Difesa (SSSD) on Angelo Tofalo, che da Washington è giunto in California dove nella Silicon Valley ha in programma di incontrare aziende e startup americane e italiane.

È il suo addetto stampa a riportare quanto comunicato dal Sottosegretario sui canali social.

“Al centro degli argomenti – ha proseguito l’on Tofalo – la sicurezza cibernetica e le future tecnologie. In Villa Firenze, la nostra Ambasciata a Washington, abbiamo mostrato ai nostri alleati il ‘Sistema Paese Italia Cyber’. Una delegazione trasversale composta dalla Presidenza del Consiglio, dal Ministero della Difesa, dal Ministero della Sviluppo Economico e dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale”.

“Solo realizzando azioni di sistema l’Italia può accrescere la sua credibilità internazionale e valorizzare le eccellenze che devono sedere ai tavoli in cui si progettano gli standard tecnologici del futuro”, ha evidenziato il sottosegretario Tofalo, che intende sentire “dalla voce di chi ha vissuto e stimolato la rivoluzione digitale degli ultimi 15 anni in che modo è possibile creare le condizioni per consentire ai nostri ricercatori, alle startup e alle PMI di spiccare il volo”.

Per l’on Tofalo “Il settore dell’innovazione, ovvero della realizzazione di idee ad alto impatto tecnologico, ha bisogno di una continua evoluzione dei modelli economici e organizzativi per essere concretamente sostenuto.”

E aggiunge: “Questo Governo ha l’ambizione di riportare al centro le idee degli italiani e per costruire piattaforme di supporto efficaci dobbiamo comparare i sistemi operativi in giro per il mondo. La Silicon Valley è uno di questi luoghi.”

Fonte: Cap Massimiliano Rizzo, Addetto alla Comunicazione del Sottosegretario di Stato alla Difesa, on Angelo Tofalo

Foto: @AngeloTofalo