Feb 9, 2023
307 Views
0 0

NATO, Eastern Flank: il 7° Bersaglieri alla guida del Battle Group eVA in Bulgaria

Written by

Il 7° Reggimento bersaglieri della Brigata Pinerolo sarà impiegato nella Enhanced Vigilance Activity (eVA) sul fianco Est dell’Alleanza Atlantica, si apprende da un comunicato stampa odierno dello Stato Maggiore dell’Esercito.

Nei giorni scorsi si è svolta presso la caserma “F. Trizio”, sede del Comando del 7° Reggimento bersaglieri, la cerimonia di saluto del reparto in partenza per l’impiego nell’ambito dell’operazione Enhanced Vigilance Activity (eVA) in Bulgaria. I bersaglieri del Settimo, al termine dell’approntamento, propedeutico all’assolvimento della missione affidata al Contingente italiano, hanno salutato i familiari e le autorità dei Comuni di Altamura, Poggiorsini, Bovino, Acquaviva delle fonti e Gravina e di una delegazione dell’Associazione Nazionale Bersaglieri.

Durante la cerimonia il Comandante della Brigata Pinerolo, Generale Paolo Sandri, ha ringraziato i congiunti dei militari per il supporto che assicurano quotidianamente, elogiando l’operato di tutti i bersaglieri del 7° Reggimento per l’impegno e la professionalità dimostrata in questi mesi di approntamento.

L’Italia, con l’impiego di circa 750 uomini e donne dell’Esercito, continuerà a detenere il ruolo di Framework Nation, ovvero la leadership della missione che vede il coinvolgimento di altri contingenti dell’Alleanza Atlantica, conclude il comunicato.

Fonte e foto: SME

Article Categories:
Forze Armate