Lug 13, 2011
25 Views
0 0

NRDC-ITA passa il comando terrestre della NATO Response Force (NRF) all’NRDC-TUR

Written by

Il comando della componente terrestre della NATO Response Force (NRF) è passato dal NATO Rapid Deployable Corps Italy, il corpo di reazione rapida della Nato comandato dal generale Giorgio Battisti, all’omologo comando turco, il NATO Rapid Deployable Corps Turkey, comandato dal generale Hulusi Akar.

La cerimonia del passaggio di consegne si è tenuta nella mattinata di ieri 12 luglio a Istanbul. Il passaggio di mano dello stendardo di NRF è avvenuto alla presenza del Capo di stato maggiore (COS) di NRDC-ITA, generale Leonardo di Marco, e del Decano dei Sottufficiali, il primo maresciallo luogotenente Antonio Puglisi.

Inizia ora il semestre di comando terrestre del corpo di reazione rapida turco della Nato nell’ambito della rotazione della NRF.

Sei mesi fa, con la cerimonia del 12 gennaio scorso nella caserma Ugo Mara di Solbiate Olona, il comando italiano aveva ricevuto la responsabilità della componente terrestre della Nato Response Force dal Corpo d’armata Europeo (Eurocorps) di Strasburgo (Francia).

Dal gennaio 2011 NRDC-ITA ha condotto un ciclo addestrativo serrato, finalizzato all’eventuale impiego in situazioni reali. La preparazione era iniziata già con le maggiori esercitazioni condotte nel 2010.

L’intenso periodo addestrativo ha consentito  di verificare in condizioni realistiche il funzionamento del processo decisionale e di pianificazione delle operazioni, della linea di comando e controllo e della capacità di proiezione logistica e di sostegno di una struttura articolata e complessa anche a migliaia di chilometri di distanza.

Articoli correlati:

Nrdc-Ita di Solbiate Olona da oggi ufficialmente comando terrestre di NRF 16 (12 gennaio 2011)

NRF in Paola Casoli il Blog

NRDC-ITA in Paola Casoli il Blog

Fonte: PAO Nrdc-Ita

Foto: PAO Nrdc-Ita

Article Categories:
Afghanistan · Forze Armate