Ott 9, 2020
43 Views
0 0

Esercito: cambio comando all’8° rgt Artiglieria Pasubio, il col Di Marco passa le consegne al col Pesce

Written by

Passaggio di consegne all’8° reggimento Artiglieria Terrestre Pasubio di Persano: l’80° Comandante, il Colonnello Gianfranco Di Marco, ha ceduto il comando al Colonnello Riccardo Pesce, fa sapere con un comunicato stampa odierno lo stesso Reggimento.

La cerimonia, presenziata dal Comandante della Brigata Bersaglieri Garibaldi, Generale di Brigata Domenico Ciotti, si è svolta nel Cinema della Caserma Pasquale Capone, nel rispetto delle norme vigenti per il contrasto e il contenimento dei contagi da COVID-19.

All’evento hanno preso parte Autorità militari e il Sindaco del Comune di Serre (SA), Ing.Franco Mennella, a testimonianza della vicinanza e la sinergia tra l’unità militare e le istituzioni locali.

Il Colonnello Di Marco nel suo intervento ha riassunto le principali attività che hanno visto impegnati gli uomini e le donne avuti alle dipendenze per oltre due anni, evidenziando, in modo particolare, l’impiego del Reggimento nell’ambito dell’Operazione KFOR in Kosovo da dicembre 2018 a giugno 2019.

Il Colonnello Di Marco ha poi ricordato il consistente contributo fornito, quasi ininterrottamente, all’Operazione Strade Sicure nelle provincie di Napoli e Caserta e sulla Piazza di Roma, nonché le numerose attività addestrative portate a termine dal reparto, alcune delle quali condotte nell’ambito di esercitazioni internazionali svoltesi in Germania e in Qatar.

Non ultimo è stato sottolineato anche l’impegno profuso nel conseguimento degli obiettivi assegnati e dei compiti istituzionali fin dall’inizio dell’emergenza sanitaria nazionale legata alla pandemia causata dal COVID-19.  

Il Generale Ciotti nel corso del suo intervento ha elogiato l’operato del Colonnello Di Marco, evidenziando i risultati conseguiti dal Reggimento, frutto soprattutto della professionalità, del lavoro quotidiano, dell’impegno, del sacrificio e della generosità messa in campo dai suoi artiglieri, in un particolare periodo per il Paese, e ha concluso augurando al Colonnello Pesce un periodo di comando altrettanto ricco di soddisfazioni.

Al termine della cerimonia, il Colonnello Di Marco e il Generale Ciotti hanno proceduto al simbolico taglio del nastro con cui è stata inaugurata la Sala Storica del Reggimento, dove sono raccolti i cimeli del Reparto oltre a una serie di oggetti donati dal Comune di Posina (VI), recuperati sul Monte Pasubio nelle trincee della Prima Guerra Mondiale.

L’8° Pasubio, da anni, ha instaurato un forte legame di amicizia e collaborazione con tutti i Comuni del Comprensorio del Monte Pasubio, con i quali condivide valori e memorie storiche, fa sapere il Reggimento.

Il Colonnello Di Marco è stato designato a ricoprire un nuovo incarico presso lo Stato Maggiore dell’Esercito.

Il Colonnello Riccardo Pesce, proveniente dal Comando Operativo di Vertice Interforze (COI), ha ricevuto in custodia la Bandiera di Guerra dell’8° Pasubio decorata con 1 medaglia d’oro, 1 medaglia d’argento e 2 medaglie di bronzo al Valor Militare, 1 medaglia di bronzo al Valor Civile e una medaglia di bronzo al merito della Croce Rossa Italiana.

Fonte e foto: 8° rgt Artiglieria Terrestre Pasubio

Article Categories:
Forze Armate