Ago 27, 2011
72 Views
0 0

La Cina è vicina al dominio del mondo, dice il Pentagono. Panzane, risponde la Cina

Written by

Il rapporto del Pentagono parla chiaro. La Cina sta riorganizzando le proprie forze armate e per il 2020 sarà in grado di rappresentare una seria minaccia per la stabilità della regione asiatica che si affaccia sull’Oceano Pacifico.

L’articolo della BBC online dal 25 agosto riferisce dell’annuale rapporto del Pentagono dedicato alla Difesa cinese e del netto giudizio formulato: la Cina ha ampiamente sanato il divario tecnologico con l’Occidente.

Non bastavano le minacce in forma virtuale sotto l’aspetto di attacchi informatici di provenienza prevalentemente cinese a computer e a server di grandi sistemi occidentali, come aveva rivelato McAfee, azienda leader nel settore degli antivirus per la navigazione sicura sul web. Ora la Cina è concretamente all’avanguardia anche sul settore degli armamenti. E la denuncia arriva dal Pentagono.

A pochi sarà sfuggito il varo in tempi record della prima portaerei che la Cina ha deciso di mettere a punto per la propria Marina Militare. La Varyag, questo il nome del mezzo navale, è nata dalla possibilità dei cinesi di allestire e mettere a punto un mezzo che i russi non si potevano permettere.

A conti fatti, viste le ristrettezze delle altre Difese mondiali, la Cina sta facendo passi da gigante se messa in proporzione a chi, invece, le portaerei le deve smantellare, non importa che siano di prestigio storico o di Sua Maestà. E il discorso, sia chiaro, non si limita certo alle portaerei.

Pur di perseguire il suo obiettivo, parla chiaro il rapporto, Pechino sta sviluppando capacità offensive nei confronti delle altre potenze. Tutte panzane, ha tagliato corto la Cina riferendo che il budget per incrementare la sua Difesa è pari quest’anno al 12,7%: bruscolini, rispetto a quello degli Stati Uniti.

Articoli correlati:

Una portaerei tra i mezzi militari navali della Cina. Simbolo di prestigio, secondi i vertici del People’s Liberation Army (12 giugno 2011)

Le Forze Armate cinesi investono nella guerra cibernetica (1° giugno 2011)

Si apre una falla nella Marina di Sua Maestà (21 ottobre 2010)

La portaerei cinese Varyag in Paola Casoli il Blog

Cybereterrorismo in Paola Casoli il Blog

Fonte: BBC

Foto: AP/BBC

Article Categories:
Forze Armate · Sicurezza