Feb 29, 2012
131 Views
0 0

Libano, Tbinin: un edificio polifunzionale per l’orfanotrofio femminile donato dal contingente italiano

Written by

E’ stato inaugurato lunedì e donato all’orfanotrofio femminile di Tbinin, in Libano, nel settore di responsabilità a guida italiana, un edificio polifunzionale completo di impiantistica e servizi.

Si tratta di un progetto, fa sapere il comunicato stampa del Sector West di Unifil, destinato a migliorare le condizioni di vita della popolazione civile nel sud del Libano, che si colloca nell’ambito delle attività di cooperazione civile e militare rivolte al conseguimento degli obiettivi fissati dalla Risoluzione 1701.

Alla cerimonia di inaugurazione e consegna di quella che potrà essere una struttura adibita a vari utilizzi, hanno partecipato il comandante del Settore Ovest di UNIFIL, generale Carlo Lamanna (foto), il vicesindaco Mohammed Fawaz, il direttore dell’orfanotrofio Medral Al Habbal (mufti sunnita di Tiro), il vicedirettore dell’orfanotrofio Ghassan Mutlak (sindaco di Yarin), l’imam di Al Boustan, l’imam di Yarin e l’imam di Marwahin, oltre a una numerosa rappresentanza di militari appartenenti alla forza di UNIFIL.

Il generale Lamanna, si apprende, ha ringraziato tutte le autorità civili, religiose e militari presenti sul luogo della cerimonia per le costanti manifestazioni di vicinanza al contingente italiano che continuerà a svolgere con il massimo impegno la missione di stabilità e sicurezza nel contesto del contingente UNIFIL al comando del  generale Paolo Serra e a sostenere tutti i progetti rivolti allo sviluppo del Libano del Sud.

Articoli correlati:

Il Sector West di UNIFIL in Paola Casoli il Blog

Fonte: Sector West UNIFIL

Foto: Sector West UNIFIL

Article Categories:
Forze Armate · Libano