Ott 16, 2012
135 Views
0 0

Il COMFOTER generale Bernardini visita l’11° reggimento bersaglieri di rientro dal Kosovo

Written by

Il comandante delle FOTER (Forze Operative Terrestri), generale Roberto Bernardini, è intervenuto oggi, nella caserma Leccis di Orcenico, in provincia di Pordenone, alla cerimonia di saluto all’11° reggimento bersaglieri recentemente rientrato da una lunga e impegnativa missione in Kosovo.

Nel suo intervento, tenuto alla presenza delle autorità locali e dei famigliari dei militari, l’Alto Ufficiale ha voluto sottolineare l’importanza della missione svolta dall’unità nel nord del Kosovo dove la contrapposizione etnica è ancora presente e l’azione delle forze NATO di KFOR  è ancora indispensabile.

I bersaglieri dell’11° hanno raggiunto tutti gli obiettivi prefissati assicurando il loro fondamentale contributo per la pacificazione della provincia con professionalità, grande impegno e imparzialità, comportamento che ha riscosso unanime apprezzamento nel particolare ambito internazionale.

La cerimonia ha avuto il suo apice nella consegna da parte del generale Bernardini di due alte onorificenze tributate a bersaglieri che si sono particolarmente distinti durante la precedente missione in teatro estero libanese, l’operazione Leonte 2009.

Al caporalmaggiore scelto Alessio Riccardelli e al caporalmaggiore scelto Nicola Mura sono state consegnate rispettivamente la Medaglia d’Argento e la Medaglia di Bronzo al Valore dell’Esercito.

Articoli correlati:

Il COMFOTER in Paola Casoli il Blog

KFOR in Paola Casoli il Blog

Fonte: comando FOTER

Foto: comando FOTER

Article Categories:
Forze Armate · Kosovo · Libano