Ott 16, 2013
34 Views
0 0

NH-90: raggiunte le mille ore di volo nei cieli dell’Afghanistan con la TF Fenice AVES dell’RC-W ISAF

Written by

Nei giorni scorsi, a poco più di anno dal loro primo impiego operativo in Afghanistan, una coppia di elicotteri NH-90 dell’Aviazione dell’Esercito (AVES) in forza alla Task Force Fenice del Regional Command West (RC-W) di ISAF, dopo circa un’ora di volo di ricognizione sui cieli di Herat, ha raggiunto e superato le 1.000 ore di volo.

È un comunicato stampa dell’RC-W a renderlo noto oggi, ricordando che gli NH-90 italiani, giunti in teatro operativo afgano il 20 agosto dello scorso anno (il primo elicottero è arrivato il 18, come annunciato in anteprima in queste pagine) sono stati impegnati in missioni operative di supporto al combattimento per la prima volta in assoluto tra le nazioni partecipanti al consorzio di produzione (Italia, Germania, Francia, Olanda e Portogallo).

L’NH90 è un elicottero da trasporto tattico, dotato di avanzati apparati avionici di bordo di ultima generazione, completamente integrati ai sistemi per la visione diurna e notturna; permette all’equipaggio un costante ed elevato stato di Situational Awareness, ovvero la piena e continua percezione di tutti gli aspetti tecnici e operativi rilevanti per lo svolgimento in sicurezza delle missioni che, unita all’elevata professionalità ed esperienza maturata dai piloti anche in situazioni ambientali critiche tipiche di scenari operativi come quello afgano, dimostra di essere uno strumento estremamente flessibile a disposizione del comandante di RC-W.

La Task Force Fenice è l’unità dell’AVES, attualmente comandata dal colonnello Antonio Villani e su base 1° reggimento Antares di Viterbo, schierata nel teatro di operazione afgano. Si basa su tre diverse linee di elicotteri (A129 Mangusta, CH47 Chinook ed NH-90) al fine di ottenere un dispositivo flessibile, bilanciato e dalle potenzialità inedite.

L’ Aviation Battalion soddisfa i requisiti di Expeditionary & Combat Capabilities in ambiente non permissivo/ostile, in particolare garantisce interventi a fuoco, di supporto e di trasporto logistico in tutta l’Area di Operazioni; supporto alle funzioni operative di Comando e Controllo e intelligence; capacità di pianificazione aderente alla complessità della minaccia e delle Rules of Engagement (ROE); possibilità di schieramento di una forza mobile, deterrente e sostenibile, fino a medio raggio, in tempi ridotti (QRF); assetti in QRA (Quick Reaction Alert) con elicotteri A129 e assetti in QRF (Quick Reaction Force) con elicotteri CH47 e un plotone di fanteria, entrambi in grado di intervenire in tempi ridotti, sia di giorno che di notte, in tutta l’area di responsabilità; Forward Medevac Team, capacità di eccellenza unica in AOR e in territorio nazionale capace di garantire interventi sanitari d’urgenza nell’immediato essendo imbarcato prevalentemente su NH90 a seguito delle formazioni impegnate in operazione.

Nello specifico l’elicottero da trasporto tattico NH90 è un aeromobile multiruolo, realizzato al fine di effettuare, tra le altre, missioni di trasporto tattico, ricerca e soccorso, evacuazione medica, lanci di paracadutisti.

L’aeromobile è stato costruito per operare in volo strumentale e a vista, di giorno e di notte, anche con l’impiego di sistemi di visione notturna a intensificazione di luce o all’infrarosso, ha un’autonomia di volo di circa 4 ore, una velocità massima di oltre 300km/h, possibilità di imbarcare due squadre con assetto da combattimento ed equipaggiamento completo (fino a 20 passeggeri), e una capacità di carico di 3.000 kg .

L’NH90 dispone di tecnologie avanzatissime quali il Radar Meteo e i sistemi per la protezione dal ghiaccio sulle pale, idonei a estendere le possibilità di volo in condizioni meteorologiche finora proibite.

Il velivolo può contare inoltre su sistemi di visione notturna integrati nel casco di volo, sistemi di autoprotezione (sistemi di allarme radar, laser e missile), protezione balistica e armamento composto da mitragliatrici a 6 canne rotanti e mitragliatrici di bordo.

Articoli correlati:

Afghanistan, RC-W ISAF: arrivato il primo dei cinque NH-90 destinati a Herat (18 agosto 2012)

NH-90, da un anno operativi in Afghanistan con la TF Fenice dell’AVES all’RC-W ISAF di Herat (26 agosto 2013)

L’NH-90 in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: RC-W ISAF

Article Categories:
Afghanistan