Mar 5, 2014
292 Views
0 0

UNIFIL, Sector West Libano: obiettivo amalgama tra caschi blu e LAF per l’esercitazione Steel Storm

Written by

Si è conclusa nei giorni scorsi, fa sapere il Sector West di UNIFIL (United Nations Interim Force In Lebanon), l’esercitazione multinazionale Steel Storm, condotta tra unità di UNIFIL e Forze Armate Libanesi (LAF) al fine di addestrare le forze intervenute all’impiego congiunto di armi di diverse nazionalità attraverso procedure di coordinamento dedicate.

Per il contingente italiano, su base brigata Granatieri di Sardegna, hanno partecipato all’esercitazione, in giornate diverse, assetti della Task Force di Manovra (ITALBATT), la Sector Mobile Reserve (SMR) e personale specializzato EDD (Explosive Detection Dog) e IEDD (Improvised Explosive Device Disposal) impiegato nella lotta agli ordigni improvvisati.

Le attività congiunte, uno tra i compiti più importanti sui quali i caschi blu di UNIFIL si stanno concentrando, costituiscono, con l’addestramento delle Forze Armate Libanesi, uno dei pilastri della missione: creare l’amalgama tra il casco blu e il collega della Terra dei cedri.

Articoli correlati:

UNIFIL in Paola Casoli il Blog

Il Sector West (SW) in Paola Casoli il Blog

La brigata Granatieri di Sardegna in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: UNIFIL SW

Article Categories:
Forze Armate · Libano