Ago 13, 2014
45 Views
0 0

NRDC-ITA: rientrati da Lampedusa i militari del 1° regg Trasmissioni, conclusa per loro l’Op Strade Sicure

Written by

È terminata ieri, per gli uomini e le donne del 1° reggimento Trasmissioni, l’Operazione Strade Sicure a Lampedusa, fa sapere la nota stampa del Corpo di reazione rapida della NATO (NRDC-ITA) di Solbiate Olona, a Varese.

I militari, inquadrati dal mese di giugno 2013 nel raggruppamento Sicilia Occidentale sotto il comando del 6° reggimento Lancieri d’Aosta, sono rientrati in tarda serata nella città di Milano.

I 68 trasmettitori del 1° reggimento trasmissioni, unità di supporto diretto all’NRDC-ITA di Solbiate Olona, sono stati impegnati nel pattugliamento e nella vigilanza – in concorso con le forze dell’ordine – del Centro di Soccorso e Prima Accoglienza  e dei diversi siti sensibili nell’isola.

Tra i momenti più significativi, l’intervento in seguito al naufragio del 3 ottobre 2013, quando un’imbarcazione carica di migranti si inabissò al largo dell’isola provocando 366 decessi. In quell’occasione i militari intervennero tempestivamente con un sistema di osservazione e controllo lungo le coste per avvistare i naufraghi e contribuirono significativamente nel soccorso ai superstiti e nel recupero delle salme dal molo Favarolo.

Articoli correlati:

L’Op Strade Sicure in Paola Casoli il Blog

NRDC-ITA in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: NRDC-ITA

Article Categories:
Forze Armate