Dic 23, 2011
57 Views
0 0

Afghanistan, Herat: antivigilia di Natale con i bambini all’RC-W di ISAF

Written by

“Oggi e’ stato un giorno di solidarietà per un centinaio di bambini afgani invitati dal contingente italiano per la consegna del pacco dono e per trascorrere qualche ora insieme nella base di Camp Arena, sede del Comando Regionale Ovest (RC-W), su base brigata Sassari (al comando del generale Luciano Portolano, ndr)”, si legge nel comunicato stampa odierno di RC-W che narra del progetto di solidarietà tutta italiana.

L’evento ha coinvolto trenta famiglie e un centinaio di figli dei lavoratori locali che prestano servizio nella base italiana. I bambini sono stati “accolti dai militari, uomini e donne appartenenti a tutte le Forze Armate italiane e ai contingenti internazionali della coalizione presenti a Camp Arena, che, lontano dalle loro affetti per il Natale, hanno voluto sentirsi più vicini alle famiglie afgane e ai loro figli”.

Per tutti loro il programma prevedeva uno spettacolo di magia di un ufficiale del Provincial Reconstruction Team (PRT), la proiezione di un cartone animato, attività ludiche organizzate per l’evento e un tipico pranzo italiano.

Un ufficiale medico specializzato in pediatria ha effettuato con l’occasione delle visite a favore dei bambini presenti. L’organizzazione sanitaria militare, sottolinea il comunicato stampa,  è impegnata giornalmente ad assistere la popolazione civile in tutte le basi del contingente, da nord a sud, assicurando la distribuzione di medicinali e cure mediche a bambini e adulti.

A fine giornata, sono stati distribuiti i doni, frutto di una raccolta spontanea avvenuta durante le celebrazioni delle Sante Messe nelle domeniche degli ultimi tre mesi.

Articoli correlati:

L’RC-W ISAF in Paola Casoli il Blog

La brigata Sassari in Paola Casoli il Blog

Natale in Libano con l’ITALBATT di UNIFIL: bambini futuro di pace, ha commentato il generale Lamanna (23 dicembre 2011)

Fonte: RC-W ISAF

Foto: RC-W ISAF

Article Categories:
Afghanistan · Forze Armate