Mar 5, 2012
59 Views
0 0

Cina, 100 miliardi di dollari di budget militare. E due milioni di soldati

Written by

Sono le forze armate attualmente più numerose del mondo, con due milioni di militari.

Se il dato viene messo in sistema con l’aumento del budget della Difesa 2012 all’11,2%, per un totale di 100 miliardi di dollari, ne risulta che la Cina è una vera e propria potenza militare.

E lo sta dimostrando con una portaerei, la Varyag, con un caccia stealth, e con missili in grado di abbattere satelliti, sottolinea un articolo della BBC. Per non parlare poi della conquista dello spazio con il missile Tiangong-1.

Abbastanza da far preoccupare gli Stati Uniti, che si sono organizzati per arginare Pechino con una più capillare e massiccia presenza nell’area asiatica.

La Cina, fa sapere la BBC, teme di venire accerchiata da questa robusta presenza militare occidentale. D’altro canto teme anche i suoi vicini, come Filippine, Vietnam, Taiwan e Giappone, paesi con cui sono aperte dispute territoriali da anni.

“La Cina segue una politica nazionale di Difesa che è difensiva per natura”, ha assicurato Li Zhaoxing, parlamentare. Che fa notare come anche le proporzioni tra le spese e le dimensioni del paese siano sensate, avendo la Cina quasi un miliardo e mezzo di abitanti per una linea costiera e una estensione decisamente importanti in termini numerici. In rapporto al prodotto interno lordo, il budget della Cina per le spese militari, quello ufficiale, è di gran lunga inferiore rispetto a quello degli Stati Uniti e del Regno Unito.

Tuttavia alcuni esperti si dicono convinti che il vero budget di spesa militare della Cina sia pari ad almeno il doppio di quello ufficializzato.

Articoli correlati:

La Cina è vicina al dominio del mondo, dice il Pentagono. Panzane, risponde la Cina (27 agosto 2011)

Il nuovo missile anti-nave di Taiwan ha un target preciso: la Varyag cinese (19 agosto 2011)

Una portaerei tra i mezzi navali militari della Cina. Simbolo di prestigio, secondo i vertici del People’s Liberation Army (12 giugno 2011)

La Cina e il People’s Liberation Army in Paola Casoli il Blog

Fonte: BBC

Foto: Reuters-Google/BBC, BBC

Article Categories:
Forze Armate · Sicurezza