Dic 12, 2013
54 Views
0 0

UNIFIL, Libano: celebrazione della Madonna di Loreto, patrona degli aviatori

Written by

Si sono tenute martedì scorso, 10 dicembre, nella base di Naqoura, sede del comando della missione di UNIFIL (United Nations Interim Force in Lebanon) nel sud del Libano, le celebrazioni per la ricorrenza della Madonna di Loreto, Santa Patrona degli aviatori.

Per l’occasione il personale della Task Force ITALAIR, comandata dal colonnello Giacomo Lipari, e il colonnello Corrado Cicerone, quale senior impiegato in teatro dell’Aeronautica Militare, hanno organizzato una cerimonia religiosa, ufficiata dal cappellano militare del contingente italiano, don Fausto, all’interno dell’hangar della linea di volo del 41° Task Group.

Durante l’evento, alla presenza delle autorità civili e militari della missione di UNIFIL, è stata benedetta l’icona della Celeste Patrona, inviata al tenente colonnello Pier Luigi Verdecchia, comandante del gruppo di volo di ITALAIR, direttamente dal Santuario della Santa Casa.

La devozione del Pontefice Benedetto XV per la Madonna di Loreto lo spinse ad accogliere i desideri dei piloti della Prima Guerra Mondiale e a proclamare, il 24 Marzo 1920, la Beata Vergine quale Celeste Patrona di tutti gli aeronaviganti.

Le celebrazioni hanno coinvolto tutto il personale dell’Aviazione dell’Esercito (AVES), dell’Aeronautica Militare e della Marina Militare.

La cerimonia si é conclusa con la benedizione di un elicottero AB-212 della Task Force ITALAIR e con un momento di raccoglimento dedicato a tutti i caduti dell’aria, suggellato dalla lettura della Preghiera dell’Aviatore e della Preghiera dell’Aviazione dell’Esercito.

Fonte e foto: UNIFIL MPIO, ITALAIR PIO

Article Categories:
Forze Armate · Libano