Mar 29, 2012
45 Views
0 0

Afghanistan, RC-W ISAF: passaggio di responsabilità nella Task Force Genio. Il colonnello Mascarino cede al collega Mirra

Written by

Si è svolto ieri pomeriggio il passaggio di responsabilità della Task Force (TF) Genio, tra il comandante del 5° reggimento Genio guastatori, colonnello Maurizio Mascarino (cedente), e il comandante del 21° reggimento Genio guastatori, colonnello Gianpaolo Mirra (subentrante).

La cerimonia si è svolta a Camp Arena, a Herat, alla presenza del comandante del Regional Comand-West (RC-W), generale Luciano Portolano, e delle Bandiere di Guerra, si apprende dal comunicato stampa di RC-W di ISAF.

La TF Genio è una delle componenti più qualificate del contingente italiano. Il suo compito principale è la lotta agli ordigni improvvisati, le trappole esplosive impiegate dalla insorgenza contro le truppe della coalizione conosciute anche con l’acronimo IED (Improvised Explosive Device).

In tal senso le compagnie delle Task Force Genio operano distribuite in tutta l’area di RC-West, da nord a sud, per dare continuità e sicurezza lungo i principali assi stradali.

Il generale Portolano si è complimentato per l’eccellente lavoro svolto dai genieri e ha ricordato tutti i guastatori deceduti durante l’operazione ISAF, in particolare il sergente maggiore Michele Silvestri caduto il 24 marzo scorso in Gulistan.

Articoli correlati:

I passaggi di responsabilità (TOA) dell’RC-W ISAF in Paola Casoli il Blog

L’RC-W ISAF in Paola Casoli il Blog

Fonte: RC-W ISAF

Foto: RC-W ISAF

Article Categories:
Afghanistan · Forze Armate