Ago 1, 2014
28 Views
0 0

UNIFIL: il comandante, gen Portolano, incontra i comandanti di settore e ribadisce supporto alle LAF nell’instabilità dell’area mediorientale

Written by

Il comandante di UNIFIL, generale Luciano Portolano, si é recato in visita ieri, 31 luglio, nelle basi di Shama e Marjayoun, dove, accolto dal  generale Fabio Polli, comandante del Settore ovest, e dal generale Andrés Chapa Huidobro, comandante del Settore est, ha ricevuto un aggiornamento sulle operazioni condotte nelle rispettive aree di responsabilità.

Nel corso delle visite, il Force Commander e Head of Mission, generale Portolano, al comando di UNIFIL dallo scorso 24 luglio (link articolo in calce), ha incontrato i comandanti delle unità che operano nei settori, ai quali ha espresso il suo piú vivo apprezzamento per l’impegno e la professionalità profusi nello svolgimento delle numerose attività operative condotte in stretta collaborazione e in coordinamento con le Forze Armate Libanesi (LAF), nel pieno rispetto del mandato contenuto nella risoluzione 1701 delle Nazioni Unite.

In particolare, il generale Luciano Portolano, evidenziando l’instabilità della regione mediorientale acuita dalla crisi siriana e dal conflitto in atto tra Israele e Hamas nella Striscia di Gaza, ha rimarcato l’importanza della presenza di UNIFIL nel sud del Libano quale garanzia di pace e stabilità, frutto di una capillare e diuturna azione di monitoraggio della cessazione delle ostilità.

Il comandante di UNIFIL ha poi avuto un importante momento di confronto con i comandanti della 5ˆ e 9ˆ brigata delle LAF, ai quali ha ribadito il supporto e l’assistenza dei caschi blu nel contrastare ogni tipo di attività ostile che dovesse manifestarsi nell’area di operazione di UNIFIL.

Articoli correlati:

UNIFIL, Libano: il TOA tra il gen Paolo Serra e il gen Luciano Portolano. Foto (28 luglio 2014)

Il generale Luciano Portolano in Paola Casoli il Blog

UNIFIL in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: UNFIL MPIO

Article Categories:
Forze Armate · Libano