Mag 28, 2015
127 Views
0 0

UNIFIL, Sector West: l’Estonia entra a far parte del settore a guida italiana

Written by

20150527_La bandiera estone viene issata anche  a ShamaUn plotone di peacekeeper estoni è entrato ieri, 27 maggio, a far parte dell’area di responsabilità del Sector West di UNIFIL, attualmente su base brigata aeromobile Friuli al comando del generale Salvatore Cuoci.

I militari dell’Estonia sono inquadrati nel battaglione di stanza ad At Tiri, formato finora da militari finlandesi e irlandesi.

La bandiera dell’Estonia è stata issata nella base UNIFIL 2-45 alla presenza del vice comandante del Sector West, colonnello Jori Harju, che nel suo discorso ha dato il benvenuto ai soldati estoni augurando loro un buon lavoro.

20150527_La cerimonia presso il quartier  generale del sector west in ShamaI militari estoni, oltre ad aver collaborato con la Finlandia per molti anni, si sono ancor più integrati con il battaglione finlandese durante l’iter di preparazione all’impiego specifico. Avranno il compito, insieme con i colleghi finlandesi e irlandesi, di controllare il territorio con check-point e pattugliamenti.

L’Estonia, già in Libano dal 1996 al 1997 con una compagnia di fanteria, rientra da oggi a far parte dei 39 paesi contributori della missione UNIFIL nel sud del paese.

Articoli correlati:

L’Estonia in Paola Casoli il Blog

Il Sector West di UNIFIL in Paola Casoli il Blog

La brigata aeromobile Friuli in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: SW UNIFIL

20150527_La bandiera estone viene issata presso la posizione UN 2-45

20150527_Le tre uniformi presenti alla posizione 2-45

20150527_Le bandiere che sventolano all'interno della base di Shama

Article Categories:
Forze Armate · Libano